header

FOTO 1 638x480Sono appena iniziati i grandi lavori di ristrutturazione e messa in sicurezza di una parte del territorio adiacente l'impianto idrovoro “Reverese” a Moglia di Sermide

 Si tratta del ripristino della funzionalità idraulica e contenitiva con consolidamento strutturale delle scarpate del cavo diversivo costeggiante via N.Bixio e la diramazione a fondo chiuso di via A.Doria.

L'ente concessionario e committente è il Consorzio di bonifica di Burana, che agisce in conformità alla Legge della Regione Lombardia per quanto riguarda le opere di pronto intervento a salvaguardia del territorio.

Ad effettuare il complesso degli interventi è la ditta modenese Dante Crovetti s.r.l di Pievepelago, che si è aggiudicata l'appalto per un importo complessivo di 199.000 euro, di cui 5.700 concernenti gli oneri per la sicurezza del personale sui luoghi di lavoro.

Il progetto è redatto dall'Ufficio tecnico consorziale. Il responsabile del procedimento è il geometra A.Gasparini mentre la direzione dei lavori è affidata al geometra G.Grossi affiancato dal tecnico di cantiere geometra A.Barbati

 

LA FOTO 1: riprende l'escavatore nel tratto costeggiante via A.Doria mentre procede alla rimozione della considerevole quantità di terra franata dalla sommità arginale verso la scarpata e fin sul fondo del canale durante la scorsa estate, che è provvisoriamente accumulata in un'area confinata e ristretta situata dietro il campo sportivo “Lido Fanti”

 

FOTO IN ALTO: vengono posizionati i blocchi di pietrisco grezzo e roccia, provenienti da cave in provincia di Brescia, che formeranno il nuovo letto e le nuove scarpate contenitive del canale per una profondità di mezzo metro circa.

 

FOTO IN BASSO: così si presenta il primo tratto del tronco di via A.Doria a lavoro finito:

FOTO IN ALTO moglia 1 638x480

 FOTO IN BASSO moglia 638x480